Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Coltelli retrattili nelle maniche, arrestato a Parigi

© Fotolia / ShowcakeНож в крови
Нож в крови - Sputnik Italia
Seguici su
Un giovane armato di lame retrattili da 30 cm nascoste nelle maniche della sua giacca è stato arrestato a Parigi prima dell'inizio della manifestazione del gilet gialli. Lo ha annunciato la rivista domenicale Le Point.

La forze dell’ordine hanno prestato attenzione a un passante nell'area della stazione di Saint-Lazare, dove i partecipanti delle manifestazioni diurne si riuniscono tradizionalmente. Oltre alla giacca con un cappuccio nero la polizia ha anche notato che portava uno "zaino militare". Senza rispondere alle richieste di fermarsi, ha cercato di fuggire, ma è stato quasi immediatamente bloccato.

Durante il processo di arresto, le forze dell'ordine hanno trovato delle lame retrattili nelle sue maniche. Il giovane ha avvertito che il sistema era artigianale e poteva funzionare in modo arbitrario, quindi è stato portato alla stazione con maggiore cautela in modo da non ferire se stesso o gli altri.

Durante l'interrogatorio, Tom J., 27 anni, ha dichiarato di essere arrivato alla dimostrazione di gilet gialli con delle lame simili alle armi del protagonista del famoso gioco Assassin's Creed. Nel suo zaino sono stati trovati una pala richiudibile, due maschere e occhiali scuri , strumenti e un'icona del servizio di sicurezza della città sugli Champs Elysees. Gli investigatori hanno anche scoperto che il giovane aveva già cercato di ottenere un lavoro nel corpo di mantenimento della pace, ma che non aveva superato il test psicologico.

 

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала