Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Analista dell'OPCW riconosce inaffidabili le conclusioni su attacco chimico a Douma

© REUTERS / Bassam KhabiehDouma, Siria
Douma, Siria - Sputnik Italia
Seguici su
I risultati del rapporto ufficiale dell'Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche (OPCW) relativo all'attacco chimico nella città siriana di Douma non corrispondono alla realtà e contraddicono l'esperienza tecnica, ha ammesso l'analista dell'organizzazione Ian Henderson.

Il 1° marzo l'OPCW ha pubblicato il rapporto contenente i risultati delle indagini sull'attacco chimico avvenuto a Douma il 7 aprile 2018. Questo documento, in particolare, afferma che durante l'attacco è stata usata una sostanza chimica tossica, probabilmente cloro, e che le granate contenenti l'agente chimico sono state lanciate dal cielo. Queste conclusioni hanno consentito ad alcuni Paesi occidentali di incolpare l'aviazione siriana.

Tuttavia le deduzioni di Henderson smentiscono questa ricostruzione.

"Le osservazioni fatte nei due luoghi dell'incidente, insieme alla successiva analisi, suggeriscono che le testate più probabilmente sono state posizionate, non lasciate cadere dal cielo", si legge nella sua valutazione ingegneristica.

L'ambasciata russa nel Regno Unito  - Sputnik Italia
GB, l'ambasciata russa annuncia la preparazione di provocazioni dai laboratori chimici
Come risulta dal documento, un team guidato da Henderson ha condotto numerosi test per simulare l'attacco. In un caso gli esperti hanno concluso che le tracce del presunto impatto della testata, in cui si suppone vi fosse la sostanza velenosa, non coincidono con il danneggiamento del tetto di cemento registrato sul luogo. Nel secondo caso, un contenitore con gas è stato trovato sul letto - ma qui le analisi hanno mostrato che la valvola della bombola è rimasta intatta, cosa impossibile se fosse precipitato attraverso il tetto.

Pertanto il sottogruppo tecnico della missione di accertamento dei fatti dell'OPCW non può essere sicuro che le testate siano state fatte cadere dal cielo.

"Le dimensioni, le caratteristiche e l'aspetto dei contenitori e il luogo dell'incidente non corrispondevano a quello che ci aspettavamo di vedere se fossero stati lanciati dal cielo, in ogni caso l'ipotesi alternativa forniva l'unica spiegazione plausibile per le osservazioni sul campo", si afferma nel documento.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала