Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Turchia, Cavusoglu promette di non integrare S-400 nel sistema di difesa della NATO

© AP Photo / Andrew HarnikMinistro degli Esteri della Turchia Mevlut Cavusoglu
Ministro degli Esteri della Turchia Mevlut Cavusoglu - Sputnik Italia
Seguici su
I sistemi missilistici antiaerei russi S-400 consegnati alla Turchia non saranno integrati nel sistema di difesa aerea della NATO. Lo ha dichiarato oggi il ministro degli esteri turco Mevlut Cavusoglu ai media a Riga, in Lettonia.

"I sistemi russi saranno completamente sotto il nostro controllo, non saranno integrati nel sistema di difesa aerea della NATO. Ci sono sistemi S-400 in Siria, ma gli aerei americani volano li senza esserne minacciati, come temono negli USA. Io non sono un ingegnere, ma ci sono degli specialisti e saranno loro ad occuparsi della questione. Abbiamo proposto agli americani di creare questo gruppo di lavoro", ha detto Cavusoglu.

La Turchia ha acquistato i sistemi missilistici russi S-400 e dovrebbe ricevere il primo lotto già il prossimo luglio. Gli Stati Uniti sostengono che i sistemi S-400 sono incompatibili con gli standard della NATO, minacciano sanzioni per il loro acquisto e l’annullamento della vendita alla Turchia del nuovo caccia F-35. La Turchia ha anche ripetutamente dichiarato che i sistemi S-400 non rappresentano una minaccia per l'F-35.

LEGGI ANCHE: Turchia definitivamente privata dei caccia americani a causa degli S-400 russi

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала