Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Corruzione elettorale e tangenti, fermato il sindaco leghista di Legnano

© AP Photo / Luca BrunoAgenti della Guardia di Finanza a Milano
Agenti della Guardia di Finanza a Milano - Sputnik Italia
Seguici su
Durante un blitz della Guardia di Finanza è stato fermato il primo cittadino di Legnano Gianbattista Fratus. E' attualmente ai domiciliari. Lo riporta la Repubblica.

Gianbattista Fratus, sindaco di Legnano, è stato arrestato durante un blitz della Guardia di Finanza. L'operazione è stata condotta dai finanzieri del Comando provinciale di Milano, su disposizione della Procura della Repubblica di Busto Arsizio, riportano i media italiani.

Al primo cittadino legnanese sono stati concessi gli arresti domiciliari, mentre il vicesindaco del comune lombardo Maurizio Cozzi e in carcere.

I dettagli dell'operazione dei finanzieri saranno resi noti oggi alle 11.30 durante una conferenza stampa.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала