Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Come l'ambiente digitale sopprime la volontà umana

CC0 / / Smartphone
Smartphone  - Sputnik Italia
Seguici su
Il filosofo James Williams ha pubblicato un libro su come l'ambiente digitale sopprime la volontà umana, non solo a livello individuale, ma anche a livello di comunità e persino a quello globale.

Williams ha trascorso dieci anni in Google analizzando l'efficacia della pubblicità e sviluppando strategie di prodotto. Dopo aver lasciato questa occupazione è diventato docente di filosofia a Oxford.

Ora si occupa dei danni causati dall'eccesso di informazione e deficit di attenzione.

Nel suo libro «In Stand Out of Our Light: Freedom and Resistance in the Attention Economy», Williams scrive che, nell'era dell'"economia dell'attenzione", la gente pensa in modo diverso, più rapidamente, ma in molto meno critico e profondo.

"L'economia dell'attenzione" o "l'economia della distrazione" è l'idea che l'attenzione umana assomigli a qualsiasi altra merce: non è infinita e si divide tra vari compiti e interessi.

Il mondo digitale - Sputnik Italia
Handelsblatt: la Russia è diventata una potenza globale digitale
Nel 2016 il CEO di Netflix Reed Hastings ha affermato che "In Netflix, competiamo per il tempo dei nostri clienti, quindi i nostri concorrenti sono Snapchat, YouTube, il sonno e così via."

Williams descrive i tre livelli di attenzione umana e come sono deformati dalla tecnologia.

Il livello più superficiale riguarda l'attenzione immediata, come, esempio, distogliere lo sguardo da un libro per fare per visualizzare la notifica di Candy Crush arrivata sullo smartphone.

Il secondo livello di attenzione è definito da Williams chiama la "starlight" e riguarda le svariate aspirazioni di vita di ciascuno.

Il terzo livello di attenzione lo chiama, invece, "daylight" ("daylight"). Questo è probabilmente il livello più comune e alcuni esempi della sua distrazione includono problemi sociali, come notizie false e ondate di odio online.

Oggi si può lavorare dove si vuole e quando si vuole (o non vuole) - Sputnik Italia
Perché siamo dipendenti dal lavoro e come si guarisce
Il modo in cui le aziende tecnologiche competono per la nostra attenzione ha un profondo effetto cumulativo. Williams è convinto che, trovandosi in un tale ambiente, la persona alla fine inizi a degradarsi.

La degradazione sotto l'influenza di dispositivi e applicazioni avviene in tre fasi.

All'inizio, l'utente perde la capacità di leggere libri, essendo costantemente distratto dalle notifiche condizionali di Candy Crush sullo smartphone. Poi smette di perseguire i suoi obiettivi: le applicazioni semplicemente non gli permettono di concentrarsi sull'autosviluppo. Infine, man mano che tali utenti diventano sempre più, i valori cominciano a sfumare e la società collassa.

La tecnologia ha contribuito al fatto che le persone non riescono a distinguere la verità dalla falsità e a cosa dovrebbero prestare attenzione. E questo, a sua volta, ha contribuito alla crescita di politici populisti come Donald Trump.

"Trump è l'incarnazione del risultato di questo processo:il narcisismo con gli steroidi", scrive Williams.

La colpa di ciò che sta accadendo risiede in gran parte nelle grandi società, che, contrariamente alle loro stesse dichiarazioni, non sono affatto interessate a insegnare alle persone a distinguere la verità dalla menzogna. Il loro unico obiettivo è massimizzare il tempo che trascorri usando le loro applicazioni.

GUARDARE PER CREDERE: il canale YOUTUBE di Sputnik Italia

In definitiva, Williams sostiene che l'economia dell'attenzione digitale è una nuova forma di potere politico, che ci porta a una sorta di "servitù protetta", e che la sua riforma può essere la sfida morale e politica che definisce il nostro tempo.

"Abbiamo bisogno di una discussione approfondita nella società per quanto riguarda le credenze che le persone sviluppano in diversi modelli di business", conclude Williams.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала