Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Pompeo: Stati Uniti preoccupati dalle azioni della Cina nell'Artico

CC0 / Pixabay / Bandiera della Cina
Bandiera della Cina - Sputnik Italia
Seguici su
Gli Stati Uniti sono preoccupati dalle azioni della Cina nella regione artica, inclusa la possibile militarizzazione della regione, ha dichiarato il segretario di Stato americano Mike Pompeo intervenendo in Finlandia.

Ha ricordato che la Russia ha annunciato piani per unire il passaggio a nord-est lungo il circo polare artico con le rotte navali cinesi nell'ambito del progetto macroeconomico di Pechino “la Nuova Via della Seta”.

"La Cina sta già sviluppando le rotte navali nell'Artico. Fa parte di una tendenza nota. Pechino cerca di sviluppare infrastrutture critiche utilizzando denaro cinese, aziende cinesi e lavoratori cinesi, creando in alcuni casi una presenza permanente delle forze di sicurezza cinesi", ha affermato Pompeo.

"Il Pentagono ha avvertito la scorsa settimana che la Cina potrebbe sfruttare la presenza dei suoi ricercatori nell'Artico per rafforzare la presenza militare, incluso il dispiegamento di sottomarini nella regione per la potenziale deterrenza dagli attacchi nucleari. Occorre analizzare attentamente queste azioni", ha aggiunto Pompeo.

Allo stesso tempo gli Stati Uniti "valuteranno le tendenze di comportamento aggressivo della Cina" in altre regioni.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала