Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a
 - Sputnik Italia
La situazione in Afghanistan
Dopo la presa di potere da parte dei talebani il futuro appare incerto per l'Afghanistan. Le forze militari guidate dagli USA si sono ritirate dal paese dopo 20 anni. Mentre alcune nazioni continuano a evacuare i loro cittadini, il paese dell'Asia centrale vive una crisi politica e umanitaria.

Afghanistan, ucciso finanziatore dell'ISIS

Seguici su
Mufti Uzbek, finanziere dell'ISIS in Asia Centrale, è stato ucciso in Afghanistan, nella provincia di Baghlan, dalle forze di sicurezza. Lo ha dichiarato oggi il ministero dell'interno afgano.

Durante l'operazione speciale, oltre Uzbek, sono stati uccisi altri tre militanti dello stato islamico ed è stato sequestrato un gran numero di armi.

Alla fine di dicembre 2018 è stato ucciso in Afghanistan Sultan Aziz Azam, leader della cellula ISIS in Pakistan e Afghanistan.

Nel 2017 l'ISIS ha aumentato significativamente il suo potere in Afghanistan. Zamir Kabulov, direttore del dipartimento Asia del ministero degli esteri russo, ha spiegato che Mosca è stata la prima a dare l'allarme a causa della concentrazione di militanti nelle province afgane che si affacciano sul Tagikistan e sul Turkmenistan.

LEGGI ANCHE: Libia, Haftar: jihadisti Isis curati in ospedale italiano a Misurata

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала