Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Firenze, trapiantato il fegato di un uomo di 93 anni

Seguici su
Il fegato di un uomo di 93 anni, deceduto oggi all’ospedale Santa Maria Nuova di Firenze per un'emorragia cerebrale, è stato espiantato e trapiantato ad un paziente di 65 anni. Lo riporta oggi il quotidiano La Nazione.

Malgrado l'età avanzata dell'uomo, i medici del nosocomio fiorentino hanno ritenuto il suo fegato idoneo ad essere donato. Un’apposita commissione, composta da un medico legale, un rianimatore e un neurologo, dopo il decesso del paziente, ha confermato l'idoneità dell'organo.

Il dottor Alessandro Pacini, coordinatore locale donazione e trapianti, ha informato la famiglia dell’uomo, che, non senza stupore, hanno colto quest’opportunità con entusiasmo, felici di poter contribuire a salvare la vita di una persona.

Nella notte del 22 aprile il fegato un'equipe medica del Centro Trapianti di Fegato di Pisa ha proceduto all'espianto dell'organo, per trapiantarlo, qualche ora dopo, su un paziente di 65 anni in lista di attesa.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала