Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Scontri a Napoli tra disoccupati e polizia prima del comizio di Zingaretti

CC BY-SA 4.0 / Nick.mon / Nicola ZingarettiIl neoeletto segretario del PD Nicola Zingaretti
Il neoeletto segretario del PD Nicola Zingaretti - Sputnik Italia
Seguici su
Forte tensione a Napoli fuori il teatro Sannazaro, dove è in programma il comizio di apertura della campagna elettorale per le Europee del segretario del Pd, Nicola Zingaretti.

Un gruppo di disoccupati, circa una ventina di persone, ha iniziato a urlare slogan contro il Partito democratico chiedendo lavoro, ma i poliziotti e i carabinieri, in assetto antisommossa, che sono sul posto anche con mezzi blindati, hanno tentato di respingere i manifestanti generando un vero e proprio parapiglia sotto la pioggia battente. La situazione si è poi leggermente distesa, ma chi manifesta continua a urlare e a inveire contro i candidati e chi entra all’interno del teatro per assistere alla manifestazione.

Il leader del Pd ancora non è giunto a Napoli ed è ancora a Casal di Principe per un’altra manifestazione elettorale. I disoccupati gridano soprattutto: “Lavoro, lavoro”.

Chi manifesta sostiene che due persone siano state portate in ospedale perché ferite ed alcuni testimoni parlano di una persona anziana colpita alla testa.

Pesce al mercato - Sputnik Italia
Proteste dei pescatori: non possiamo più lavorare, in Italia si mangia ormai solo pesce straniero
In via Chiaia, dove si affaccia il teatro Sannazaro, è arrivata anche un’autoambulanza mentre i disoccupati continuano ad urlare che vogliono risposte e lavoro. Poliziotti e carabinieri, in assetto antisommossa, stanno presidiando l’ingresso della struttura dove è atteso Zingaretti.

I momenti di tensioni sono stati registrati non solo dalle telecamere dei giornalisti presenti per seguire l’appuntamento elettorale, ma anche dai numerosi visitatori e turisti che, in questi giorni, affollano il capoluogo campano.

Alla manifestazione di oggi ci sono anche il capolista per l’Italia meridionale ed ex procuratore nazionale Antimafia, Franco Roberti, ed è atteso il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca.

Fonte: Askanews

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала