Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Isola della Riunione, Parigi espelle 60 clandestini cingalesi

© AP Photo / Fabrice WislezIsola della Riunione
Isola della Riunione - Sputnik Italia
Seguici su
Stamani il governo francese ha attuato il rimpatrio di 60 immigrati clandestini cingalesi, arrivati sull'isola della Riunione, dipartimento francese nell'Oceano Indiano, due settimane fa. Lo ha reso noto le autorità locali.

Lo scorso 13 aprile, un gruppo di 120 migranti clandestini proveniente dallo Sri Lanka è sbarcato sull'isola della Riunione. Tre scafisti indonesiani sono stati arrestati con l'accusa di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Essi saranno processati il 15 maggio.

Secondo le autorità locali, i clandestini cingalesi avrebbero pagato dai 2000 ai 5000 euro a testa per il viaggio di 4000 chilometri a bordo della barca da pesca che li ha portati sull'isola della Riunione.

Sono circa 273 i clandestini cingalesi che, dal marzo del 2018, sono arrivati sull'isola della Reunion. Molti sono già stati espulsi; 130 si trovano ancora sull'isola francese in attesa dell'accettazione o del rifiuto delle loro richieste di asilo.

"Esiste chiaramente una rete attiva di immigrazione clandestina", ha detto Frederic Joram, segretario generale della prefettura locale.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала