Sparatoria in sinagoga in California, trovata lettera antisemita del killer

© Fotolia / mario beauregardPolizia americana
Polizia americana - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Una lettera con dichiarazioni antisemite è stata pubblicata su un sito di estremisti da John Earnest, prima che ieri sera aprisse il fuoco uccidendo una persona e ferendone altre tre in una sinagoga della contea di San Diego, in California. Lo riporta oggi l'emittente statunitense NBC.

Diverse ore prima della sparatoria, John Earnest, 19 anni, ha pubblicato su un sito di estremisti di destra e seguaci del suprematismo bianco una lettera dal contenuto inequivocabilmente antisemita.

Nella lettera, Earnest afferma di ispirarsi a Robert Bowers, il killer della sinagoga di Pittsburg (11 morti), e Brenton Tarrant, l'uomo che ha ucciso 50 persone in due moschee di Christchurch, in Nuova Zelanda. Egli, inoltre, sottolinea di essere contrariato dalla decisione del presidente Donald Trump di sostenere Israele.

Un'auto della polizia - Sputnik Italia
San Diego: sparatoria in una sinagoga, un morto

Sabato, intorno alle 11.30 (le 20.30 in Italia) John Earnest, armato con un fucile d’assalto, è entrato nella sinagoga di Poway, nella contea di San Diego, in California, e ha aperto il fuoco urlando frasi antisemite. Il bilancio è di un morto e tre feriti, tra cui il rabbino Ysroel Goldstein. Nella sinagoga della comunità Chabad si trovavano almeno cento persone riunite di sabato mattina per le celebrazioni della Pasqua ebraica. Earnest è stato arrestato. È indagato anche per un incendio appiccato ad una moschea californiana lo scorso mese.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала