Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

NI: gli USA dovrebbero stipulare accordo con la Russia per normalizzare i rapporti

© REUTERS / Maxim ShemetovRussia USA
Russia USA - Sputnik Italia
Seguici su
La rivista americana The National Interest ritiene che gli Stati Uniti farebbero bene a stipulare un accordo temporaneo con la Russia, che in seguito potrebbe essere sostituito da una trattato permanente, per risolvere gli attriti nelle loro relazioni e riportarle alla normalità.

Secondo la pubblicazione, è nell'interesse di Washington creare una coalizione contro Pechino. Il modo “più semplice e migliore” per farlo è un accordo temporaneo, che può essere successivamente sostituito da un trattato di carattere permanente, con la Russia. Il motivo è che, dal punto di vista della storia, la Russia è più incline al riavvicinamento con l'Europa e gli Stati Uniti, piuttosto che con la Cina.

Tuttavia, osserva la pubblicazione, uno dei requisiti fondamentali per un accordo con la Russia è il riconoscimento della sua sovranità sulla Crimea. all'Occidente di riconoscere che la Crimea non diventerà più ucraina. Gli Stati Uniti possono offrire di limitare l'espansione della NATO, e la Russia, in cambio, di smettere di sostenere le repubbliche separatiste del Donbass. Sarà inoltre più vantaggioso convincere l'Ucraina a rinunciare all'ingresso nella NATO in cambio della pace con la Russia.

US Gravely DDG 107 - Sputnik Italia
Come si difenderà la flotta americana dai missili russi?

La rivista sottolinea che un ipotetico accordo tra Mosca e Washington non attenuerà tutti i conflitti, ma i contatti tra i due stati si normalizzeranno e la cooperazione in vari campi si rafforzerà, così come si rafforzerà l'opposizione alla crescita dell'influenza cinese.

In conclusione, la pubblicazione esprime rammarico per il fatto che gli Stati Uniti abbiano recentemente dato a Russia e Cina motivi per non essere soddisfatti delle azioni di Washington. Invece gli Stati Uniti dovrebbero fare tutto il possibile per impedire ai suoi due principali rivali di rafforzare le loro relazioni reciproche.

Il presidente russo Vladimir Putin e il presidente cinese Xi Jinping si sono incontrati venerdì a Pechino. Secondo il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov, i negoziati sono molto producenti.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала