Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Salsicce avvelenate contro i gatti randagi in Australia: "minacciano animali rari"

CC BY-SA 2.0 / Petra Karstedt / Wilfried Berns / Rohrkatze unistalIl gatto della giungla
Il gatto della giungla - Sputnik Italia
Seguici su
Una grande minaccia per l'ecosistema australiano sono i gatti selvatici, scrive Daily Sabah.

Il governo ha deciso di combatterli senza scrupoli, disseminando salsicce avvelenate con gli aerei. Gli animalisti considerano questi azioni una crudeltà, tuttavia le autorità sostengono che questa misura vada a beneficio delle specie in via di estinzione.

In Australia il governo ha ucciso centinaia di migliaia di gatti randagi, disseminando con gli aerei salsicce surgelate avvelenate nelle zone remote del Paese. I felini rappresentano una minaccia per i roditori sull'orlo dell'estinzione, scrive Daily Sabah.

Il governo aveva adottato questa strategia già nel 2015 ed ora pianifica di uccidere circa 2 milioni di gatti, ovvero la maggior parte della popolazione.

In alcuni Stati è stata prevista persino una ricompensa di 10 $ per "la testa di un gatto randagio".

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала