Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Berlino deplora decisione USA di uscire dal trattato sul commercio di armi

© AP Photo / Sina SchuldtHeiko Maas
Heiko Maas - Sputnik Italia
Seguici su
Il ministro degli Esteri tedesco Heiko Maas ha affermato che è un duro colpo alla volontà della comunità internazionale di regolamentare meglio il commercio di armi convenzionali.

Le autorità tedesche deplorano la decisione di Washington di non ratificare il trattato internazionale sul commercio di armi. Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri tedesco Heiko Maas nella giornata di oggi.

"Deploriamo la decisione del presidente degli Stati Uniti Donald Trump di rinunciare al trattato internazionale sul commercio di armi. E' un duro colpo alla volontà della comunità internazionale di regolamentare meglio il commercio di armi convenzionali".

Ieri Trump aveva fatto sapere che avrebbe chiesto al Senato di fermare la ratifica del trattato, firmato durante l'amministrazione di Barack Obama.

Questo trattato è uno strumento giuridicamente vincolante che disciplina il commercio internazionale di armi.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала