Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Il capo della polizia dello Sri Lanka ha dato le dimissioni

© AFP 2021 / Lakruwan Wanniarachchi Il presidente dello Sri Lanka Maithripala Sirisena
Il presidente dello Sri Lanka Maithripala Sirisena - Sputnik Italia
Seguici su
Venerdì il capo della polizia dello Sri Lanka Pujuth Jayasundara ha dato le sue dimissioni a seguito del tragico attacco terroristico che ha portato alla morte di più di 200 persone.

Il nuovo capo della polizia sarà nominato nei tempi più brevi, ha annunciato il Presidente della Repubblica, Maithripala Sirisena.

“Il signor Jayasundara, con mandato temporaneo di Ministro della Difesa, ha rinunciato alla sua carica. In tempi brevi sarà nominato il nuovo capo della polizia”, ha detto Sirisena, citato direttamente dal sito di informazioni locale Ada Derana.

Afghan security forces keep watch near the site of an attack at the Marshal Fahim military academy in Kabul, Afghanistan January 29, 2018 - Sputnik Italia
Afghanistan, IS rivendica responsabilità in attacco all'accademia

Il giorno prima aveva dato le dimissioni anche il segretario del Ministero della Difesa Hemasiri Fernando. I cambiamenti delle cariche più alte delle forze armate srilankesi sono cominciati dopo la serie di atti terroristici che hanno scosso il paese a partire dal giorno di Pasqua. Precedentemente il presidente aveva comunicato che né il capo della polizia né il segretario del Ministero della Difesa gli avevano fornito un rapporto dei servizi segreti su possibili attacchi presso chiese e altri posti frequentati da turisti.

Nel giro dell’ultima settimana la situazione della sicurezza in Sri Lanka è notevolmente peggiorata. La domenica di Pasqua ha visto il paese scosso da otto esplosioni che, secondo i dati forniti dal Ministero della Sanità, hanno portato via 250-260 vite.

Il gruppo terroristico Isis si è dichiarato responsabile per gli attacchi terroristici. Il presidente Maithripala Sirisena ha affermato che secondo le informazioni in possesso delle autorità, sul territorio dell’isola sono presenti circa 130-140 membri dell’organizzazione. Secondo le indagini gli attacchi terroristici sono stati messi in atto da 9 terroristi-kamikaze e l’identità di 8 di loro è già stata accertata.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала