L'ISIS rivendica gli attentati in Sri Lanka

© AFP 2022 / YOUNIS AL-BAYATI Combattenti ISIS in Iraq
Combattenti ISIS in Iraq  - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Lo Stato Islamico ha rivendicato gli attentati in Sri Lanka dopo che ieri lo Stato aveva incolpato il piccolo gruppo estremista locale National Thowheeth Jama’ath. Il bilancio attuale delle vittime è di 321 persone.

Lo Stato Islamico ha rivendicato la serie di che hanno colpito lo Sri Lanka la scorsa domenica, il 21 aprile. In precedenza il governo aveva incolpato National Thowheeth Jama’ath, un piccolo gruppo estremista locale.

​Il 21 aprile, giorno di Pasqua, otto kamikaze si sono fatti esplodere in altrettante chiese e hotel nello Sri Lanka. Secondo gli ultimi dati, il bilancio delle vittime è di 321 morti, tra cui cittadini stranieri; e circa 480 feriti.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала