Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Sri Lanka, trovati 87 detonatori nella principale stazione degli autobus di Colombo

© REUTERS / Dinuka LiyanawatteLe calze di una vittima delle esplosioni in Sri Lanka
Le calze di una vittima delle esplosioni in Sri Lanka - Sputnik Italia
Seguici su
Stamane nella principale stazione degli autobus della capitale cingalese Colombo la polizia ha rinvenuto 87 detonatori per bombe. Lo ha reso noto un portavoce della polizia, dopo la reintroduzione del coprifuoco in seguito agli attentanti terroristici, verificatesi nel giorno di Pasqua a Colombo e che hanno fatto centinaia di vittime.

Ieri, domenica 21 aprile, giorno di Pasqua, otto kamikaze si sono fatti esplodere in altrettante chiese e hotel nello Sri Lanka. Secondo gli ultimi dati, il bilancio delle vittime è di 290 morti, tra cui cittadini stranieri; e circa 500 feriti. Sono, al momento, 24 i sospetti arrestati nell'ambito delle indagini.

Le autorità cingalesi hanno lanciato una massiccia operazione di sicurezza, schierando oltre mille soldati a Colombo e introducendo il coprifuoco.

Il coprifuoco, conclusosi alle 6:00 locali di stamattina, sarà ripristinato dalle 20:00 di stasera fino alle 4:00 di martedì mattina.

PER SAPERNE DI PIU': Sri Lanka, trovati 87 detonatori nella principale stazione degli autobus di Colombo

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала