Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La polizia lo arresta per corruzione e lui si spara: morto Garcia, ex-presidente del Perù

© AFP 2021 / Peruvian Presidency Ex presidente Perù Alan Garcia
Ex presidente Perù Alan Garcia - Sputnik Italia
Seguici su
L'ex presidente del Perù, Alan Garcia, si è sparato in testa a casa sua mercoledì, mentre la polizia stava procedendo all'arresto nei suoi confronti con l’accusa di corruzione.

La notizia è stata riferita dal suo avvocato e confermata dai funzionari dell'ospedale. Garcia, 69 anni, è stato sottoposto ad un intervento di emergenza per "ferita da proiettile alla testa" all’ospedale Casimiro Ulloa di Lima, si apprende da fonti interne dell'ospedale.

Il ministro della Salute del Perù Zulema Tomas ha detto che Garcia si trovava in una condizione "molto critica e molto grave" ed è stato necessario rianimarlo tre volte per altrettanti arresti cardiaci.

"È in una condizione delicata e la prognosi è riservata", ha aggiunto il Ministero della Salute, che ha detto che il proiettile ha perforato la testa di Garcia.

Il presidente del Perù Martin Vizcarra ha espresso cordoglio per la morte dell'ex capo dello stato Alan Garcia, confermando la sua morte con un messaggio su Twitter.

“Sono addolorato per la scomparsa dell'ex presidente Alan Garcia. Porgo le mie condoglianze alla sua famiglia e ai suoi cari", ha scritto Viscarra.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала