USA discutono la possibilità di stanziare al Venezuela 10 miliardi se Maduro si ritira

© AP Photo / J. Scott ApplewhiteSegretario del Tesoro americano Steven Mnuchin
Segretario del Tesoro americano Steven Mnuchin - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Gli Stati Uniti, insieme agli alleati, hanno intenzione di stanziare 10 miliardi di dollari per il Venezuela in caso di allentamento del presidente Nicolas Maduro. Questa dichiarazione è stata fatta oggi in onda sul canale Fox Business dal ministro delle Finanze degli Stati Uniti, Steven Mnuchin.

Rispondendo alla domanda su quali passi l'amministrazione americana è pronta ad adottare nei confronti del Venezuela, Mnuchin ha sottolineato che negli ultimi giorni ha fatto "una serie di incontri con gli alleati degli Stati Uniti su questo tema".

"Quello di cui parliamo è un pacchetto di misure per l'assegnazione di un finanziamento di 10 miliardi di dollari, quindi ci sarà qualcosa da offrire al popolo del Venezuela, non appena si verificheranno cambiamenti nel governo” ha detto il ministro delle Finanze. A sua volta, ha sottolineato che l'amministrazione americana "sostiene pienamente il governo di transizione del leader dell'opposizione venezuelana Guaidò”.

In precedenza, il Segretario di Stato degli Stati Uniti Mike Pompeo in un'audizione del Comitato per i crediti del Senato degli Stati Uniti, riguardo il bilancio per il 2020, ha detto che per regolarizzare il Venezuela saranno necessari investimenti "da 10 a 50 miliardi di dollari".

"I fondi arriveranno dagli Stati Uniti, ma soprattutto da altri paesi in tutto il mondo, i paesi europei vogliono partecipare, ma anche altri 50 paesi che supportano Guaidò" ha detto il segretario di Stato.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала