Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Assange vince il premio Right2info della Sinistra Unitaria Europea

© AP Photo / Matt DunhamProteste vicino all'ambasciata dell'Ecuador a Londra dopo l'arresto di Assange
Proteste vicino all'ambasciata dell'Ecuador a Londra dopo l'arresto di Assange - Sputnik Italia
Seguici su
Julian Assange è il vincitore del premio Right2info (diritto di informare) del gruppo politico della Sinistra Unitaria Europea (GUENGL)per il suo impegno nella “diffusione della verità”. Lo ha annunciato oggi la Courage Foundation attraverso Twitter.

“Yasmine Motarjemi, Rui Pinto e Julian Assange sono i vincitori del premio GUENGL Right2info”, ha tweettato la fondazione.

​Il premio per Assange sarà ritirato da Mairead Maguire, mentre Antoine Deltour lo ritirerà per Rui Pinto.

Il premio GUENGL Right2info viene assegnato a giornalisti, “spifferatori”, e difensori del diritto all'informazione che si trovano in pericolo per aver raccontato la verità. Il premio a Daphne Caruana Galizia, una giornalista maltese impegnata in numerose inchieste contro la corruzione, rimasta uccisa in un attentato il 16 ottobre 2017.

Donald Trump - Sputnik Italia
Assange può scombinare le carte dello scontro tra Donald Trump e il Deep State

L'11 aprile Julian Assange è stato arrestato dopo che l'Ecuador, nella cui ambasciata di Londra viveva da rifugiato dal 2012 per sfuggire all'estradizione negli Stati Uniti, gli ha revocato la concessione di asilo. Assange, noto per essere il fondatore del sito WikiLeaks, nel 2010 è stato condannato da un tribunale svedese per reati sessuali. Al processo non si presentò e fece perdere le sue tracce per diverso tempo. Inserito nella lista dei ricercati internazionali, venne arrestato a Londra ma fu presto rilasciato su cauzione. Nel 2017, il caso contro di lui in Svezia è stato chiuso, ma dopo l'arresto di oggi, l'Ufficio del procuratore svedese ha annunciato la possibilità di riaprirlo.

Il dipartimento della giustizia degli Stati Uniti lo ha accusato di aver collaborato con l'informatore Bradley Manning (Chelsea, dopo il cambio di sesso) in un attacco informatico ai danni del dipartimento della difesa. Gli Stati Uniti devono presentare tutti i documenti sull’estradizione del fondatore di WikiLeaks Julian Assange entro il 12 giugno.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала