Operazione spia per estradare Assange - caporedattore Wikileaks

Seguici suTelegram
Il caporedattore di Wikileaks Kristinn Hrafnsson ha ipotizzato che nell'ambasciata dell'Ecuador a Londra fosse stata orchestrata un'operazione spia su vasta scala per estradare Julian Assange.

Il caporedattore di Wikileaks Kristinn Hrafnsson ha ipotizzato durante una conferenza stampa che nell'ambasciata dell'Ecuador a Londra fosse stata orchestrata un'operazione spia su vasta scala per estradare Julian Assange.

Secondo quanto sostiene l'ex console dell'Ecuador a Londra Fidel Narvaez le telecamere utilizzate nell'ambasciata nel corso dell'ultimo anno registrano anche l'audio, quindi ogni incontro di Assange con medici o legali è stato registrato.

"Ecuador non protegge più Julian", ha sostenuto l'ex console alla conferenza stampa aggiungendo che il governo ecuadoregno sta facendo tutto per porre fine al suo asilo.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала