Ministero difesa russo smentisce presenza di Su-57 in Siria

© Sputnik . Natalia Seliverstova / Vai alla galleria fotograficaMinistero della Difesa
Ministero della Difesa - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Oggi il ministero della difesa russo ha smentito la notizia pubblicata da alcuni media relativa al trasferimento dei caccia Su-57 in Siria.

Il dicastero ha chiarito che le immagini delle mappe di Google mostrano effettivamente i caccia Su-57 presso la base aerea di Khmeimim, nel sud-ovest della provincia siriana di Latakia.

Su-57 - Sputnik Italia
Il National Interest mette a confronto i caccia Su-57 e F-35

"Le foto... risalgono al 2018, durante i test del velivolo in condizioni di combattimento", afferma una nota ufficiale.

In precedenza, Al-Masdar News ha pubblicato le immagini satellitari della base di Khmeimim, dove si nota un caccia Su-57.

Due caccia russo Su-57 sono stati trasferiti in Siria a febbraio dello scorso anno, insieme a quattro caccia Su-35S e un aereo di pattuglia radar A-50U. I nuovi caccia russi sono tornati alla base di Khmeimim per l'ultima volta nel novembre del 2018.

Il ministero della difesa russo ha precedentemente spiegato di non prevede un massiccio acquisto di caccia Su-57. Nei prossimi anni ne entreranno in servizio solo dodici.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала