Capo del governo di unità nazionale libico è rimasto a Tripoli

© AP Photo / Abdeljalil BounharFayez Sarraj, Libyan Prime Minister (File)
Fayez Sarraj, Libyan Prime Minister (File) - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Il capo del governo di consenso nazionale libico, Faez Sarraj, rimane a Tripoli, nonostante l'attacco a questa città da parte dell'esercito nazionale libico sotto il comando del maresciallo Khalifa Haftar, ha raccontato a Sputnik una fonte vicina a Sarraj.

"Non ha lasciato Tripoli", ha detto l'interlocutore dell'agenzia.

Sputnik ha anche ricvevuto una fotografia di Sarraj, in cui, secondo una fonte, il capo del governo libico è stato fotografato venerdì a un posto di blocco occupato in precedenza dalle forze di Haftar ma poi riconquistato nuovamente da Tripoli. Nella foto si vede Sarraj parlare con i militari.

In precedenza, i media hanno riferito che la leadership del governo libico di consenso nazionale potrebbero lasciare Tripoli e andare in Tunisia.

Giovedì, il comandante dell'esercito nazionale libico (LNA), Marshal Khalifa Haftar, ha ordinato alle sue forze di lanciare un'offensiva su Tripoli per "liberarsi dai terroristi". I media hanno riferito che unità dell'esercito libico hanno preso il controllo delle città di Garyan e Surman a sud della capitale libica. A sua volta, il capo dell'accordo nazionale a Tripoli, Fayez Sarraj, ha ordinato l'uso della forza, se necessario, dopo che gli è stato riferito che l'LNA aveva conquistato il controllo sulle città a sud e a ovest di Tripoli.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала