Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

In un video come gli squali bianchi inseguono le loro prede

© Depositphotos / PeternileАкула, выныривающая из-под воды
Акула, выныривающая из-под воды - Sputnik Italia
Seguici su
Biologi marini australiani hanno attaccato le telecamere sulle pinne dorsali di otto squali.

I biologi dell'Università australiana di Murdoch sono riusciti ad attaccare delle telecamere sulle pinne dorsali di otto grandi squali bianchi, segnala il Daily Mail. Le telecamere si sono staccate da sole dalle pinne dopo diverse ore di riprese, dopodichè i ricercatori le hanno recuperate e portate in superficie: sono state riprese 28 ore di video sul comportamento dei predatori marini.

​Si è scoperto che i grandi squali bianchi sono piuttosto agili e sanno come inseguire la loro preda tra alghe brune, compiendo impressionanti virate di 180°. I ricercatori hanno inoltre scoperto che le foche, per salvarsi dai predatori, fanno delle bolle per confondere lo squalo. Come si è scoperto, le alghe aiutano più le foche che gli squali: dove c'è un'alta concentrazione di alghe gli squali non sono mai riusciti a catturare la preda.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала