Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Russia davanti agli USA per esportazione di GNL in Europa e in Asia nel 2018

Seguici su
Nel 2018 la Russia ha superato gli Stati Uniti per l'esportazione di gas naturale liquefatto in Asia ed Europa. Lo afferma un rapporto del Gruppo internazionale di importatori di GNL (GIIGNL) pubblicato oggi.

Nel 2018 la Russia ha esportato in Europa 4,43 milioni di tonnellate di GNL, mentre gli Stati Uniti si sono fermati a quota 2,7 milioni di tonnellate. I maggiori fornitori di gas naturale liquefatto sul mercato europeo sono stati il Qatar (16,42 milioni di tonnellate), l'Algeria (9,29 milioni di tonnellate) e la Nigeria (9,07 milioni di tonnellate).

State Duma plenary session. (File) - Sputnik Italia
Duma di Stato definisce progetto legge USA tentativo di promuovere GNL americano in Europa

Nel 2018, l'Europa ha importato un totale di 48,91 milioni di tonnellate di GNL: il 6,4% in più rispetto al 2017. La crescita principale è avvenuta in Belgio, Paesi Bassi, Polonia, Finlandia, Malta, Turchia; al contrario, Lituania, Grecia, Svezia e Spagna ne hanno ridotto l'importazione.

L'anno scorso, la Russia ha superato gli Stati Uniti anche nelle esportazioni di GNL in Asia, consegnando 12,86 milioni di tonnellate; gli USA ne hanno invece esportato 10,73 milioni di tonnellate. L'Australia si piazza al il primo posto in questo mercato con 66,54 milioni di tonnellate di GNL esportate. Seguono il Qatar (56,78 milioni di tonnellate) e la Malaysia (24,66 milioni di tonnellate).

Nel 2018 le importazioni di GNL totali a livello globale sono cresciute dell'8,3%, raggiungendo i 313,8 milioni di tonnellate. 20 paesi esportano GNL e 42 lo importano. La crescita della produzione di GNL è principalmente avvenuta in Australia, negli Stati Uniti e in Russia.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала