Funzionario italiano arrestato per peculato da 1,4 milioni

Seguici suTelegram
Arrestato un funzionario del Ministero della Salute che, secondo l'indagine, ha sottratto dal ministero 1,4 milioni di euro nell'arco degli ultimi 2 anni. Lo scrivono i media italiani.

Un funzionario del Ministero della Salute è stato fermato stamattina dagli agenti della Guardia di Finanza per aver sottratto al proprio dicastero 1.395.000 euro in due anni.

Banconote euro - Sputnik Italia
Istat, per un terzo degli italiani inutile denunciare corruzione

Secondo le prime ricostruzioni, la maggior parte dei soldi sottratti è stata spesa alle sale video-lottery a Roma.

L'indagine nei confronti dell'uomo 55enne, che lavora presso la Direzione generale del personale, dell'organizzazione e del bilancio del ministero, sono iniziate in seguito agli approfondimenti antiriciclaggio relativi a transazioni finanziarie anomale.

All'indagato, arrestato con accuse di peculato ed autoriciclaggio, sono stati sottratti i conti correnti, beni mobili e immobili nonché valori per un importo complessivo di circa 200.000 euro.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала