Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Sistemi antiaerei russi diventano invisibili per il nemico

© Sputnik . Ivan Rudnev / Vai alla galleria fotograficaMissile launch from an Osa antiaircraft missile system (File)
Missile launch from an Osa antiaircraft missile system (File) - Sputnik Italia
Seguici su
I sistemi di difesa aerea russi diventeranno invisibili al nemico a causa radar passivo (senza emissioni radio, rilevabili da un sistema radar nemico), ha detto Valery Makeyev, amministratore delegato dell'impresa-sviluppatore di questo sistema a Todelmash di Nudelman.

"Negli ultimi tre anni abbiamo svolto attività di sviluppo sulla creazione di una stazione elettronica di panoramica ottica circolare, il lavoro è quasi finito, i test di stato sono stati completati con un risultato positivo. Spero che a marzo venga presa una decisione sull'adozione di questo complesso per la fornitura, ci sono già tutte le basi", ha detto.

Зенитный ракетный комплекс Сосна - Sputnik Italia
Il nuovo sistema antiaereo Sosna supera test con successo

Makeev ha notato che una delle caratteristiche principali di questo complesso è la sua passività, non ha emissioni radio, attraverso le quali il nemico può rilevarlo e distruggere il complesso di difesa aerea su cui è installato.

"Il fatto è che in tutti i conflitti moderni, la prima cosa da fare è distruggere i sistemi di difesa aerea nemica rilevati dalle emissioni radio, in modo che i mezzi di attacco aereo svolgano tranquillamente il loro lavoro. Con una tale stazione, tutto sarà completamente diverso" ha spiegato l'interlocutore dell'agenzia.

A Pantsir-SA air defense system based on the chassis of the DT-30 all-terrain tracked vehicle during the final rehearsal of the military parade in Moscow marking the 72nd anniversary of the victory in the Great Patriotic War of 1941-1945 - Sputnik Italia
Primo sistema antiaereo Pantsir “artico” entrerà in servizio nel 2019

Makeev ha sottolineato che con l'integrazione del sistema di rilevamento circolare, l'esercito russo riceverà un sistema missilistico antiaereo unico e completamente passivo, che ha la massima sopravvivenza possibile sul campo di battaglia.

Il capo della KB Tochmash ha aggiunto che questa stazione può essere installata sia su terra esistente e sistemi di difesa aerea della nave, sia su veicoli blindati o posizionata indipendentemente su oggetti custoditi.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала