Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Navi militari cinesi entrate in zona rivendicata dal Giappone

© REUTERS / KyodoA group of disputed islands, Uotsuri island (top), Minamikojima (bottom) and Kitakojima, known as Senkaku in Japan and Diaoyu in China is seen in the East China Sea (File)
A group of disputed islands, Uotsuri island (top), Minamikojima (bottom) and Kitakojima, known as Senkaku in Japan and Diaoyu in China is seen in the East China Sea (File)  - Sputnik Italia
Seguici su
Quattro navi di pattugliamento della polizia navale cinese sono entrate una dietro l'altra in prossimità delle isole disabitate Senkaku (Diaoyudao), in una zona che il Giappone considera acque territoriali proprie. Lo ha riportato l'agenzia giapponese Kyodo.

Si osserva che le navi della guardia costiera del Giappone hanno chiesto ai mezzi cinesi tramite gli altoparlanti "di lasciare le acque territoriali giapponesi".

E' il 9° episodio simile dall'inizio dell'anno che si registra nelle isole Senkaku, controllate da Tokyo che Pechino considera territori illegalmente occupati.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала