Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

USA intendono stabilire presenza stabile sulla Luna

© Sputnik . Anton Denisov / Vai alla galleria fotograficaLa Luna piena, Mosca
La Luna piena, Mosca - Sputnik Italia
Seguici su
Come ha osservato il capo della NASA James Breidenstein la Luna può essere un poligono di addestramento per prepararsi alle missioni su Marte.

James Breidenstein annunciò l'intenzione dell'amministrazione statunitense di stabilire una presenza permanente negli Stati Uniti sulla superficie della Luna.

"Una delle nostre principali priorità è ora di tornare sulla Luna, ma questa volta non lo faremo così come durante la spedizione dell'Apollo, questa volta il volo verso la luna terminerà con una presenza costante", ha detto Breidenstein mercoledì durante le audizioni nella sottocommissione su commercio, giustizia, scienza e relative istituzioni della Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti.

"Ciò significa che resteremo lì. Questo non implica la presenza costante di persone sulla superficie della Luna, il che significa che ci saranno i nostri robot, i moon rover, così come le persone che faranno avanti e indietro per molto tempo per fare scienza" ha spiegato.

"La luna è anche un campo di addestramento per noi. Alla fine, possiamo imparare a vivere e lavorare in un altro mondo, e quindi sfruttare al meglio queste opportunità per ricrearle per un viaggio su Marte", ha detto il capo della NASA.

Martedì, il vicepresidente americano Michael Pence ha annunciato in una riunione del Consiglio nazionale dello spazio a Huntsville che gli astronauti statunitensi torneranno sulla luna nei prossimi cinque anni. L'equipaggio della nave spaziale americana Apollo 11 fece il primo sbarco sulla superficie lunare il 20 luglio 1969.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала