Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Raid contro ospedale di Save The Children in Yemen, morti 4 bambini e 3 adulti

© REUTERS / Abduljabbar Zeyad/File PhotoInfermiera assiste bambina affetta da colera nello Yemen
Infermiera assiste bambina affetta da colera nello Yemen - Sputnik Italia
Seguici su
In Yemen un ospedale sostenuto dalla Ong Save the Children è stato colpito durante un raid aereo. L’attacco ha provocato 7 vittime tra bambini e adulti.

Bandiera dello Yemen - Sputnik Italia
Attaccate da coalizione araba posizioni dei ribelli Huthi nella capitale dello Yemen
Secondo quanto riferisce l’organizzazione umanitaria, un missile ha colpito una stazione di benzina vicino all’ospedale di Ritaf, a 100 chilometri dalla città di Saada, nel nord-ovest del Paese. Nell’attacco hanno perso la vita 7 persone, tra cui 4 bambini. Sono rimaste ferite altre otto persone mentre altre due risultano disperse.

"Siamo scioccati e atterriti da questo attacco oltraggioso. Bambini innocenti e operatori sanitari hanno perso la vita in quello che sembra essere stato un attacco indiscriminato a un ospedale in un'area densamente popolata. Attacchi come questi sono una violazione delle leggi internazionali”, spiega Helle Thorning-Schmidt, CEO di Save the Children International.

L'organizzazione internazionale ha chiesto l'immediata sospensione delle vendite di armi a tutte le parti coinvolte nel conflitto in Yemen e l’applicazione delle pressioni diplomatiche per risolvere il conflitto attraverso consultazioni e negoziazioni.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала