Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Negli USA morto il "maestro Yoda" del Pentagono

Seguici su
All'età di 97 anni si è spento negli Stati Uniti Andrew Marshall, noto negli ambienti militari come uno dei più autorevoli funzionari del Pentagono per molti decenni.

Lavorava principalmente nell'ufficio per le valutazioni generali (Office of net assessment) del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti, che lui stesso aveva istituito con il sostegno dell'allora numero uno del Pentagono James Schlesinger nel 1973.

Bombardiere strategico americano B-52 - Sputnik Italia
Il Pentagono chiarisce: nessun caccia russo ha interferito nel volo del bombardiere B-52

Il compito di questo ufficio, diventato il centro di analisi strategica del Pentagono, era la valutazione generale delle condizioni, dello sviluppo e delle prospettive del potenziale militare statunitense rispetto agli altri Paesi ed altri blocchi per individuare tempestivamente le possibili minacce.

Marshall è considerato uno dei principali iniziatori della "rivoluzione militare" americana degli anni '70-'90, il cui scopo era quello di ottenere la superiorità tecnologica degli eserciti occidentali sulle forze armate dell'URSS e del Patto di Varsavia massimizzando l'uso degli ultimi traguardi del progresso scientifico e tecnico nella tecnologia informatica, nelle comunicazioni, e nella tecnologia spaziale.

Dopo aver ottenuto il soprannome di "Maestro Yoda" in onore del personaggio di Star Wars, Marshall si è dimesso nel 2015 all'età di 93 anni.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала