Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Cina, sale a 47 morti il bilancio dell'esplosione in uno stabilimento chimico di Jiangsu

© AP Photo / Eugene HoshikoAmbulanza in Cina
Ambulanza in Cina - Sputnik Italia
Seguici su
È salito a 47 morti il bilancio delle vittime dell'esposione verificatasi ieri pomeriggio nello stabilimento chimico Jiangsu Tianjia di Jiangsu. Lo riporta oggi cina.org.cn, citando i soccorritori.

Presso i 16 ospedali della zona sono stati ricoverati in tutto 640 feriti: 32 in condizioni critiche e 58 gravi.

Le autorità locali non hanno ancora segnalato la presenza di stranieri tra le vittime.

Taiwan's President Tsai Ing-wen (File) - Sputnik Italia
La Cina richiama gli USA per sosta programmata della leadership di Taiwan alle Hawaii

Dalla zona dell'incidente sono state evacuate 4000 persone. Di questi, 3000 sono dipendenti dello stabilimento; i restanti sono abitanti del luogo. Le autorità hanno fatto sapere che l'acqua potabile non è stata contaminata dall'eventuale rilascio di stostanze chimiche dopo l'esplosione.

L'incendio è stato estinto, ma proseguono le operazioni di salvataggio.

L'impresa "Jiangsu Tianjia, fondata nel 2007, produce principalmente sostanze chimiche, come l'acido m-idrossibenzoico e il metossibenzene. Dal 2016 al 2018 l'azienda è stata multata per sei volte per il mancato rispetto degli standard ambientali.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала