Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Sono 1011 le vittime della mafia in Italia, 21 marzo è il Giorno della Memoria

© Foto : ShirtoUn murales contro la mafia nel luogo dove il 23 maggio 1992 venne azionato l'ordigno che fece saltare in aria l'auto su cui viaggiava il giudice Giovanni Falcone
Un murales contro la mafia nel luogo dove il 23 maggio 1992 venne azionato l'ordigno che fece saltare in aria l'auto su cui viaggiava il giudice Giovanni Falcone  - Sputnik Italia
Seguici su
Oggi si celebra la giornata della memoria e dell’impegno per le vittime delle mafie in Italia. Secondo ‘Libera’ – la rete di associazioni, cooperative sociali, movimenti e gruppi per la giustizia sociale e la tutela dei diritti nata nel 1995 – le vittime innocenti della criminalità organizzata in Italia sarebbero 1011.

Dal 2017 questa giornata, cui significato è “sensibilizzare sul valore storico, istituzionale e sociale della lotta alle mafie e ricordare le vittime delle mafie”, è promossa dal Governo italiano.

La Polizia di Stato ricorda oggi i suoi compagni d’arma che sono morti nell'esercizio delle proprie funzioni. Sono oltre 4 mila i luoghi ed eventi nei quali verranno portate le riflessioni della società civile sui rischi che gli uomini dello Stato quotidianamente affrontano per combattere le mafie.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала