Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Due collaboratori di Guaidò arrestati dai servizi segreti venezuelani

© REUTERS / Carlos Garcia Rawlins/File PhotoBandiera del Venezuela
Bandiera del Venezuela - Sputnik Italia
Seguici su
L’arresto è stato effettuato nel quartiere El Cafetal del comune di Baruta, in Venezuela. Due fucili e una granata sono stati trovati nella casa di uno dei fermati.

Il Servizio Nazionale Bolivariano di Intelligence del Venezuela (SEBIN) ha arrestato due stretti collaboratori del leader dell’opposizione e autoproclamato presidente Juan Guaido: Roberto Marrero e Sergio Vergara. Lo ha riferito una fonte della polizia di Caracas a Sputnik.

“Oggi, due dei più stretti collaboratori del leader dell’Assemblea Nazionale venezuelana Juan Guaido, Roberto Marrero e Sergio Vergara, sono stati arrestati nelle loro case. L’arresto è stato effettuato nel quartiere El Cafetal del comune di Baruta. Due fucili e una granata sono stati trovati nella casa di Marrero”, ha detto la fonte aggiungendo che Vergara è stato rilasciato e che Marrero è rimasto in custodia. 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала