Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Guaidó ritiene segno di debolezza di Maduro l’arresto dei suoi collaboratori

© REUTERS / Luisa GonzalezJuan Guaido
Juan Guaido - Sputnik Italia
Seguici su
Il presidente autoproclamato del Venezuela, Juan Guaidó, ha dichiarato che l’arresto dei suoi collaboratori mostra la debolezza del regime del presidente del Venezuela Nicolas Maduro, riporta Reuters.

“Non possono arrestare il presidente a interim, quindi cercano di arrestare quelli del suo entourage” ha detto Guaidó.

In precedenza, il 21 marzo, si è saputo dell'arresto da parte dei servizi segreti venezuelani di Roberto Marrero, il capo dello staff di Guaidó. Il capo provvisorio autoproclamato affermò che non si sapeva nulla di dove si trovasse il suo socio. Il Segretario di Stato degli Stati Uniti ha invitato Caracas a rilasciare immediatamente Marrero e ha minacciato di condannare i responsabili che sono stati coinvolti nella sua detenzione.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала