Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

L'Egitto non impone condizioni per il ritorno della Siria nella Lega Araba

© Sputnik . Natalia Seliverstova / Vai alla galleria fotograficaIl Cairo, Capitale dell'Egitto
Il Cairo, Capitale dell'Egitto - Sputnik Italia
Seguici su
L'Egitto non ha condizioni da imporre per il ritorno della Siria nella Lega Araba. Lo riferisce oggi l'agenzia OHA, citando il ministro degli esteri egiziano Sameh Shoukri.

"L'Egitto non ha condizioni per il ritorno della Siria. Il Cairo e Damasco hanno una salda relazione", ha detto Shoukri.

Egli ha sottolineato che il ritorno della Siria nella Lega araba contribuirà a preservare la stabilità, l'unità e la sovranità di questo paese.

"Per molti anni ho sostenuto la prevenzione della diffusione di questa crisi e il salvataggio della Siria e della sua popolazione dal flagello della guerra, della distruzione e dei rischi associati all'attività delle organizzazioni terroristiche sul suo territorio", ha aggiunto il ministro.

La Siria è stata espulsa dalla Lega araba nel novembre 2011. La maggior parte dei paesi arabi ha ritirato gli ambasciatori da Damasco e si è unita al boicottaggio economico della Siria. L'Arabia Saudita, il Qatar e altri stati arabi durante il conflitto hanno fornito assistenza finanziaria e militare all'opposizione armata siriana.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала