Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La capitalizzazione della Boeing è scesa a 26,6 miliardi di dollari

Seguici su
La capitalizzazione di mercato dell’americana Boeing è scesa a 26,6 miliardi di dollari dopo il crollo di domenica scorsa, dopo lo schianto di un aereo Boeing 737 Max 8 in Etiopia, testimoniano i dati di mercato.

Al termine delle contrattazioni di martedì le azioni della società al New York stock exchange (NYSE) hanno perso il 6,15% del costo, crollando fino a 375,41 dollari. Lunedì c’è stato un calo pari al 5,33%, e due giorni dopo dell’11%. Il prezzo delle azioni è stato di 422,54 dollari.

Pertanto, la capitalizzazione della società dall'inizio della settimana lavorativa è scesa a 26,6 miliardi di dollari, a 212,1 miliardi da 238,7 miliardi di dollari iniziali, a partire dalla chiusura delle contrattazioni di venerdì.

La mattina del 10 marzo, un Boeing 737 Max 8 dell’Ethiopian Airlines, con a bordo 157 persone, tra cui otto membri dell'equipaggio, si è schiantato vicino alla città etiope di Debra Zate. Tra le vittime ci sono i rappresentanti di 35 paesi, tra loro tre. sono russi.

Questa è la seconda catastrofe aerea con velivoli di questo modello in cinque mesi: il 29 ottobre 2018 si è schiantato un Boeing della linea della compagnia aerea indonesiana Lion Air. Dopo quello che è successo, una serie di paesi stranieri e compagnie aeree hanno sospeso i voli Boeing 737 Max 8. L'unico operatore russo che ha aerei di questo tipo è la compagnia S7, che ha deciso di sospendere il loro utilizzo dal 13 marzo fino a quando non otterrà informazioni sulle cause del disastro.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала