Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Per Caracas provocato da un cyber attacco il blackout elettrico

© AP Photo / Eduardo VerdugoResidents cross a street in the dark after a power outage in Caracas, Venezuela, Thursday, March 7, 2019. A power outage left much of Venezuela in the dark early Thursday evening in what appeared to be one of the largest blackouts yet in a country where power failures have become increasingly common. Crowds of commuters in capital city Caracas were walking home after metro service ground to a halt and traffic snarled as cars struggled to navigate intersections where stoplights were out.
Residents cross a street in the dark after a power outage in Caracas, Venezuela, Thursday, March 7, 2019. A power outage left much of Venezuela in the dark early Thursday evening in what appeared to be one of the largest blackouts yet in a country where power failures have become increasingly common. Crowds of commuters in capital city Caracas were walking home after metro service ground to a halt and traffic snarled as cars struggled to navigate intersections where stoplights were out. - Sputnik Italia
Seguici su
Il ministro delle Comunicazioni e dell'Informazione Jorge Rodriguez ha affermato che l'attacco informatico contro la più grande centrale idroelettrica del Paese potrebbe essere stato effettuato dagli Stati Uniti.

L'interruzione di corrente elettrica che ha colpito quasi tutto il territorio venezuelano è stata provocata da un attacco informatico. Lo ha affermato il ministro delle Comunicazioni e dell'Informazione del Venezuela Jorge Rodriguez sulla tv di stato.

"C'è stato un attacco informatico diretto contro il sistema di controllo automatico della centrale idroelettrica di Guri", ha detto. "Conseguentemente all'attacco, la centrale idroelettrica si è fermata, provocando l'interruzione dell'erogazione elettrica".

Secondo Rodriguez, l'attacco contro la rete elettrica venezuelana potrebbe essere stato effettuato dagli Stati Uniti.

Il Venezuela presenterà una denuncia all'Alto Commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani Michelle Bachelet. "Una delegazione dell'alto commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani si recherà in visita in Venezuela a breve", presenteremo una denuncia per garantire il rispetto dei diritti umani nel nostro Paese".

Giovedì sera Caracas e la maggior parte degli Stati del Venezuela sono rimasti senza elettricità. Secondo la stampa locale, si parla di circa 20-22 su 23 Stati: di fatto il blackout ha paralizzato l'intero Paese.

Al momento è ripresa l'erogazione di corrente elettrica in alcuni quartieri di Caracas. Secondo la compagnia elettrica nazionale, il blackout è frutto di un'azione di sabotaggio contro la centrale "Simon Bolivar" dello Stato del Bolivar.

Il presidente venezuelano Nicolas Maduro ha accusato "l'imperialismo americano" dell'accaduto. Il Dipartimento di Stato ha respinto le accuse.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала