Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Media: arrestato informatore di WikiLeaks

© AP Photo / Steven SenneChelsea Manning
Chelsea Manning - Sputnik Italia
Seguici su
L'informatore di WikiLeaks Bradley Manning, ora Chelsea, è stato arrestato dopo essersi rifiutato di testimoniare in tribunale sul caso che riguarda il portale. Lo riferisce oggi Fox News.

L'ex militare statunitense Bradley Manning era stato arrestato nel maggio 2010 in Iraq, dove prestava servizio. Ha ammesso di aver trasmesso a WikiLeaks video di attacchi aerei che hanno provocato l'uccisione di civili, centinaia di migliaia di rapporti su incidenti in Afghanistan e Iraq, documenti sui detenuti di Guantanamo e circa 250.000 dispacci diplomatici del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti. Nell'agosto del 2013 la corte lo aveva condannato a 35 anni di reclusione. L'ex presidente Barack Obama, pochi giorni prima di lasciare la Casa Binaca, aveva alleggerito la pena, e nel maggio 2017 Manning è stato scarcerato dopo aver scontato solo 7 anni di reclusione.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала