Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Krasnoyarsk 2019 giorno 5, due 5° posti ed un oro per l'Italia

Un volontario delle Universiadi di Krasnoyarsk 2019
Un volontario delle Universiadi di Krasnoyarsk 2019 - Sputnik Italia
Seguici su
Finalmente è finita l'attesa per la prima medaglia dell'Italia a queste Universiadi Invernali di Krasnoyarsk 2019: Matteo Rizzo ha vinto l'oro nel pattinaggio di figura individuale.

Le ultime dai campi di gara

Nello sci alpino è scoccata l'ora delle prove tecniche: sulle piste di Bobroviy Log è andato in scena lo slalom gigante femminile, dove migliore della azzurre è stata la veterana Petra Smaldore, 5°.

© Sputnik . Aleksander Kryazhev / Vai alla galleria fotograficaLa pista dello slalom gigante alle Universiadi di Krasnoyarsk 2019
La pista dello slalom gigante alle Universiadi di Krasnoyarsk 2019 - Sputnik Italia
La pista dello slalom gigante alle Universiadi di Krasnoyarsk 2019

Molto avvincente anche la gara della staffetta mista di ski-orienteering, dove l'Italia era rappresentata dalla coppia di fratelli Stefania e Francesco Corradini: per cinque delle sei tornate previste i due sono rimasti nella zona podio, tra la 2° e la 3° posizione, ma nell'ultima frazione hanno perso terreno prezioso, terminando al 5° posto, dietro Russia, Norvegia 1, Norvegia 2 e Finlandia.

© GD Media Universiade Krasnoyarsk 2019Un cambio tra Francesco e Stefania Corradini nella staffetta mista di Ski-Orienteering
Un cambio tra Francesco e Stefania Corradini nella staffetta mista di Ski-Orienteering - Sputnik Italia
Un cambio tra Francesco e Stefania Corradini nella staffetta mista di Ski-Orienteering

Nel curling giornata da «bollino rosso» per le ragazze azzurre, che hanno sfidato due big come Gran Bretagna e Canada.

In serata riflettori accesi sul ghiaccio della Platinum Arena, dove Matteo Rizzo ha regalato all'Italia la prima medaglia, e d'oro, nel pattinaggio di figura: leggi l'intervista a Matteo Rizzo.

La foto del giorno

© Foto : GD Media Universiade Krasnoyarsk 2019Nato sotto il segno del Curling
Nato sotto il segno del Curling - Sputnik Italia
Nato sotto il segno del Curling
La notizia del giorno all'Universiade non è sportiva: la sera di domenica 3 marzo Elena Demidova, che vedete nella foto, era al palazzetto del curling quando ha sentito le doglie. Portata in ospedale in ambulanza, ha dato alla luce il piccolo Kirill. La mamma ed il neonato stanno bene e sono stati dimessi oggi.

 


Le 29° Universiadi Invernali si svolgono a Krasnoyarsk, in Russia, dal 2 al 12 marzo 2019.

In totale, nei 10 giorni di gara verranno assegnate 228 medaglie in 11 sport: sci alpino, sci di fondo, snowboard, freestyle, ski orienteering, biathlon, pattinaggio di figura, short track, bandy, curling e hockey su ghiaccio.

Segui le Universiadi Invernali di Krasnoyarsk 2019 su Sputnik Italia, con dirette, interviste ai protagonisti, foto e video sulle nostre pagine di Instagram e Facebook.

 Diario delle Universiadi di Krasnoyarsk 2019

"Medaglia di legno davanti a Putin" — Leggi il racconto del primo giorno 

"Questo è lo short track, prendere o lasciare" — Leggi il raccontro del secondo giorno

"Continua a scopare!" — Non è quello che pensate — Leggi il racconto del terzo giorno

"Medaglia: caricamento quasi completo" — Leggi il racconto del quarto giorno

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала