Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

L'esperto valuta la posizione serba sulla costruzione del gasdotto turco

Seguici su
L’analista principale del Fondo nazionale per la sicurezza energetica Igor Jushkov, in una conversazione con RT, ha commentato la dichiarazione della Serbia sulla costruzione del gasdotto Turkish stream, dalla Bulgaria all'Ungheria. 

“Per i serbi significa ampliare le opportunità del gas, perché il gas viaggerà in Serbia dalla Bulgaria. Inoltre si tratta anche dei proventi di transito, perché Gazprom pagherà la Serbia per il transito di gas, mentre ora la Serbia non è un paese di transito. Si può anche contare su alcuni sconti da parte di Gazprom, quindi è un progetto molto redditizio" ha detto Yushkov.

In precedenza, il ministro delle miniere e dell'energia serbo Aleksandar Antic ha detto che in Serbia hanno approvato la costruzione del gasdotto Turkish stream dalla Bulgaria fino all’Ungheria, programmando l'inizio dei lavori per aprile di quest'anno.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала