Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a
 - Sputnik Italia
La situazione in Afghanistan
Dopo la presa di potere da parte dei talebani il futuro appare incerto per l'Afghanistan. Le forze militari guidate dagli USA si sono ritirate dal paese dopo 20 anni. Mentre alcune nazioni continuano a evacuare i loro cittadini, il paese dell'Asia centrale vive una crisi politica e umanitaria.

ISIS rivendica bombardamento con mortai su Kabul

© AP Photo / Rahmat GulAfghan security forces inspect the site after a suicide car bombing attack in Kabul, Afghanistan, Tuesday, May 19, 2015.
Afghan security forces inspect the site after a suicide car bombing attack in Kabul, Afghanistan, Tuesday, May 19, 2015. - Sputnik Italia
Seguici su
Il gruppo terroristico dello Stato Islamico ha rivendicato il bombardamento con i mortai a Kabul, in cui sono rimaste uccise tre persone, riporta il canale 1TV.

Diverse esplosioni si sono sentite nella capitale dell'Afghanistan, dove oggi si svolgeva un incontro tra i leader politici del Paese. Successivamente è stato reso noto che si trattava di colpi di mortaio. Inoltre vicino il luogo dell'incontro si sono sentiti colpi di arma da fuoco. Secondo il ministero della Sanità, a seguito del bombardamento 3 persone sono rimaste uccise, mentre i feriti sono stati 22.

In precedenza 1TV aveva riferito che uno dei candidati alla presidenza, il leader del Partito del Congresso Nazionale dell'Afghanistan, Abdul Latif Pedram, era rimasto ferito nel bombardamento. Inoltre a seguito dell'attacco sono rimasti feriti 8 uomini della scorta di un altro candidato alla presidenza del Paese, l'ex consigliere del presidente dell'Afghanistan sulle questioni di sicurezza nazionale Mohammad Hanif Atmar.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала