Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Guaidó è tornato a Caracas

© REUTERS / Luisa GonzalezVenezuelan opposition leader Juan Guaido
Venezuelan opposition leader Juan Guaido - Sputnik Italia
Seguici su
Il presidente autoproclamato del Venezuela Juan Guaidó è tornato a Caracas riporta il canale TV Venezuela.

Il 22 febbraio, Guaidó si è recato a  Cucuta, nonostante il divieto di lasciare il Venezuela in vigore da gennaio. Il 23 febbraio, l'opposizione del Venezuela ha introdurre aiuti umanitari al paese, che le autorità venezuelane, rappresentate dal legittimo capo dello stato, Nicolas Maduro, non avevano intenzione di accettare. Il governo Maduro ha dichiarato che non vi è alcuna crisi umanitaria nel paese e che i tentativi di fornire aiuti umanitari sono provocazioni. Come ha affermato lo stesso Maduro, la storia degli aiuti umanitari è una copertura per l'aggressione contro il suo paese. Sullo sfondo della crisi, il presidente venezuelano ha già interrotto le relazioni diplomatiche con gli Stati Uniti e la Colombia.

Dopo una visita in Colombia, Guaidó ha visitato l'intera schiera di paesi latinoamericani che lo hanno sostenuto, tra cui Paraguay, Ecuador, Argentina.

All'aeroporto internazionale di Caracas, gli ambasciatori di Germania, Spagna, Paesi Bassi e altri paesi stanno aspettando l'arrivo di Guaidó.

Dopo una breve conversazione con la stampa all'aeroporto, Guaidó è salito in macchina e ha lasciato l'aeroporto con un piccolo corteo automobilistico.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала