Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

I paesi occidentali hanno respinto la proposta russa per espandere le liste OPAC

© AFP 2021 / KHALIL MAZRAAWIEsercitazioni con utilizzo di "armi chimiche"
Esercitazioni con utilizzo di armi chimiche - Sputnik Italia
Seguici su
L'iniziativa di Mosca, sostenuta da nove stati, è stata rigettata da venti.

I paesi occidentali hanno bloccato la proposta russa per l'inclusione di alcune sostanze nella lista dei prodotti chimici della Convenzione sulle armi chimiche, l'OPAC, ha detto martedì in una conferenza stampa a l'Aia, il rappresentante russo Alexander Shulgin.

"Durante la sessione di ieri, i paesi occidentali hanno bloccato la proposta russa, e lo hanno fatto per motivi ridicoli" ha detto.

Secondo il diplomatico, nel corso della riunione, nove paesi hanno votato per la proposta russa, 10 si sono astenuti e circa 20 paesi hanno votato contro.

La divisione nell'organizzazione si acuisce a causa del comportamento degli Stati Uniti e dei loro alleati, di ciò è sicuro il diplomatico.

"Gli Stati Uniti e gli alleati stanno rifiutando di apportare modifiche alle liste dei prodotti chimici, il sistema di sicurezza globale scricchiola, la divisione nell'OPAC si acuisce. E non percepiamo che i nostri paesi stanno tornando alla ricerca di soluzioni reciprocamente accettabili, sulla base del consenso" ha detto.

All'Aia, su iniziativa della Russia, c'è stata una riunione straordinaria del consiglio esecutivo dell'OPAC, per le modifiche all'applicazione dei prodotti chimici per l'OPAC. La Russia ha proposto di includere cinque famiglie di prodotti chimici negli elenchi. Nella precedente riunione straordinaria del 14 gennaio Canada, Paesi bassi e USA hanno proposto di includere negli elenchi solo due famiglie, a cui ci si riferisce con il nome di "novichok".

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала