Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ministro degli Esteri britannico definisce la Slovenia "ex vassallo dell'URSS"

Seguici su
Il ministro degli Esteri britannico Jeremy Hunt è stato criticato dopo aver detto che "la Slovenia era uno stato vassallo dell'Unione Sovietica".

"Il Regno Unito è molto orgoglioso della trasformazione avvenuta in Slovenia negli ultimi 30 anni, è davvero una notevole trasformazione, da uno stato vassallo sovietico a una moderna democrazia europea, membro dell'EU, membro della NATO" ha detto Hunt.

Antonio Tajani - Sputnik Italia
Esperto spiega la dura reazione di Croazia e Slovenia a Tajani sull’Istria italiana
Come scrive The Guardian, dopo le parole di Hunt, l'ex presidente dell'Assemblea nazionale della Slovenia Milan Brglez ha criticato il ministro, sottolineando che si aspetta dai rappresentanti del suo paese "un'immediata reazione all'insulto dello stato e dei cittadini", e non "silenzio remissivo". La pubblicazione sottolinea che la Slovenia era "lo stato più ricco della Jugoslavia", che aveva "un rapporto difficile con l'URSS".

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала