Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Moldavia spiega perché ha negato l'ingresso nel paese a 5 giornalisti russi

© Foto : WikipediaIl parlamento della Moldavia
Il parlamento della Moldavia - Sputnik Italia
Seguici su
A cinque giornalisti russi è stato negato l'ingresso in Moldavia perché non potevano giustificare lo scopo della loro visita, ha detto a Sputnik il capo del servizio stampa della polizia di frontiera della Repubblica di Moldavia, Raisa Nowitzki.

In precedenza, l'amministrazione presidenziale della Moldavia ha riferito che i giornalisti di NTV e Rossija 1, che si erano recati nel paese per un'intervista con il capo dello stato Igor Dodon, non sono stati ammessi nel paese. Il dipartimento ha osservato che "condanna categoricamente" tali azioni e che le definisce come "una nuova provocazione da parte del governo" contro la Russia.

"A cinque cittadini della Federazione Russa che si sono presentati come squadre di giornalisti hanno negato l'ingresso nella Repubblica di Moldavia perché non soddisfacevano le condizioni per consentire l'attraversamento del confine di Stato. In entrambi i casi, lo scopo della visita non era giustificato", ha detto Novitski.

Secondo lei, la polizia di frontiera non è stata informata delle visite programmate dei giornalisti. I cittadini della Russia sono stati rimandati indietro con il volo "Chisinau-Mosca".

In precedenza, nel 2018, la polizia di frontiera moldava non ha permesso alla giornalista russa del canale NTV Irada Zeynalova di entrare nel paese. Secondo il ministero questo è avvenuto perché non poteva confermare lo scopo della sua visita nella Repubblica. Anche alla giornalista del canale televisivo russo RTVI Marianne Minsker è stato negato il permesso di entrare nella repubblica.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала