Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Il presidente albanese chiede moderazione per le proteste a Tirana

© AP Photo / HEKTOR PUSTINA Ilir Meta
Ilir Meta - Sputnik Italia
Seguici su
Il presidente Albanese Ilir Meta ha esortato tutte le parti a mostrare moderazione dopo che i partecipanti alle proteste si sono scontrati con la polizia cercando di entrare nell'edificio del governo.

Le proteste contro le politiche di governo del partito socialista (SP) del premier Edi Rama hanno portato sabato a uno scontro tra manifestanti e forze di polizia. Nel tentativo di raggiungere l'edificio del governo di Tirana, i manifestanti hanno lanciato pietre alla polizia e cocktail molotov, la polizia ha usato gas lacrimogeni e cannoni ad acqua. Il personale del Ministero dell'Interno è riuscito a respingere la folla lontano dalle porte del Consiglio dei ministri, delle vittime non si danno dettagli.

La bandiera dell'Albania - Sputnik Italia
Albania: due agenti di polizia e sei manifestanti feriti durante le proteste

"Con sempre maggiore attenzione seguo la protesta, vi invito tutti alla moderazione, per evitare scontri e violenza. I cittadini possono protestare liberamente, e le istituzioni pubbliche devono essere rispettate" ha detto il capo dello Stato citato dalla Albanian Daily News.

In precedenza il leader del più grande partito d'opposizione, il partito democratico, (DP) Ljuzim Basha ha ancora una volta accusato il premier Edi Rama di corruzione e delle difficoltà economiche del paese, ha invitato tutti i cittadini a partecipare alla protesta di oggi. Il deputato del Partito Democratico Edie Palek ha tirato inchiostro a Rama in Parlamento, dopo proteste sono cominciate dalla città di Valona alla capitale. Per la protezione dell'ordine a Tirana sono stati coinvolti più di duemila poliziotti.

Ieri il Ministero degli interni del paese ha riferito che tra i partecipanti alla manifestazione ci sono attivisti con precedenti penali, l'opposizione democratica ha risposto che "l'unica persona legata al crimine è il premier" e ne ha chiesto le dimissioni.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала