Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Macron ha parlato a Putin delle priorità della Francia in Siria

© AP Photo / Charles PlatiauIl presidente francese Emmanuel Macron
Il presidente francese Emmanuel Macron - Sputnik Italia
Seguici su
Emmanuel Macron e Vladimir Putin hanno avuto una conversazione telefonica, durante la quale hanno discusso della situazione in Siria e in Ucraina, ha detto il servizio stampa dell'Eliseo. Come riferito, la situazione in Siria rimane grave e comporta rischi per la sicurezza regionale e internazionale.

"Il presidente russo, Vladimir Putin, ha parlato dei negoziati in corso con l'Iran e la Turchia", si legge nel messaggio. Si osserva che Macron ha definito le priorità della Francia in Siria, tra cui c'è "la continuazione della lotta contro l'ISIS da parte della coalizione internazionale e dei suoi alleati, la lotta contro i gruppi terroristici del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni unite".

Il presidente Vladimir Putin alla conferenza stampa annuale. - Sputnik Italia
Putin parla a Macron della campagna anti-russa in corso in Ucraina

La seconda priorità è la protezione della popolazione civile e "l'accesso agli aiuti umanitari alla popolazione civile" senza ostacoli.

A Parigi hanno sottolineato la necessità di una soluzione politica concordata sotto l'egida delle Nazioni Unite, che garantirà una solida vittoria contro l'ISIS e il ritorno dei profughi nel loro paese.

"Macron ha sottolineato la necessità di sforzi per una riforma costituzionale, libere elezioni sotto la supervisione delle Nazioni unite", si legge nella dichiarazione.

Si afferma che il meccanismo di coordinamento franco-russo sulla Siria "dovrebbe consentire di avanzare in questa direzione con la partecipazione di tutti gli attori coinvolti".

In precedenza, presso l'Ambasciata di Francia in Russia hanno dichiarato che è attualmente in discussione la questione del ritiro delle truppe francesi dalla Siria. Come affermato da Macron, la Francia manterrà la presenza militare in Siria e in Iraq nel 2019.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала