Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Aviazione: mezzi di sorveglianza russi possono tracciare il volo verso la luna

Seguici su
Il sistema di controllo russo dello spazio è in grado di rintracciare il volo spaziale sulla Luna e su Marte, è costantemente monitorata l'orbita fino a 40 mila chilometri, ha detto il capo di stato maggiore, primo vice comandante delle truppe spaziali, il generale Igor Morozov.

"A partire da 250-300 chilometri e nell'area geostazionari d'orbita, relativamente parlando, fino a 40 mila chilometri dalla superficie della Terra; questa è l'area intorno alla Terra, che è monitorata costantemente e continuamente. Se necessario, ci sono mezzi tecnici adeguati, in primo luogo, quelli ottici, che possono entrare modalità spaziale, in traiettorie che vanno verso la Luna, Marte, ma si tratta di un lavoro episodico", ha detto in diretta alla radio "Eco di Mosca".

Inoltre, Morozov ha riferito che il sistema russo di controllo dello spazio monitora mensilmente l'ingresso nell'atmosfera e la combustione degli strati densi di 10-15 oggetti spaziali.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала