Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Gilet Gialli, uno dei "leader" annuncia golpe in Francia

© SputnikI Gilet Gialli a Parigi
I Gilet Gialli a Parigi - Sputnik Italia
Seguici su
‘Abbiamo dei paramilitari pronti a intervenire per far cadere il governo’, ha detto in un fuori onda a margine di un'intervista a 'Piazza Pulita' Christophe Chalençon, uno dei "leader" dei gilet gialli francesi, incontrato da Luigi Di Maio e Alessandro Di Battista.

Christophe Chalençon, filmato di nascosto, al margine della sua intervista a "Piazza Pulita", ha risposto alle domande sui dettagli del suo incontro con il leader del Movimento 5 Stelle, Luigi Di Maio. 

"Lo so che rischio molto. Posso prendermi una pallottola in testa in qualsiasi momento. Ma me ne fotto. Resto fermo nelle mie convinzioni. Perché se mi ficcano una pallottola nella testa il popolo… Macron finirebbe sotto la ghigliottina. Siamo arrivati a un tale livello di scontro, oggi, che se mi colpiscono cade anche Macron. Perché il popolo irrompe nell'Eliseo e distrugge tutto. Lui, sua moglie e tutta la cricca. Siamo in tanti così. Ne colpisci uno… abbiamo delle persone, dei paramilitari, pronti a intervenire perché anche loro vogliono far cadere il governo. Oggi è tutto calmo ma siamo sull'orlo della guerra civile. Quindi si trovino delle soluzioni politiche molto rapidamente, perché dietro ci sono delle persone pronte a intervenire da ovunque".

— Veramente? Dei militari?

"Sì, dei paramilitari. Delle persone che si sono ritirate dall'esercito e che sono contro il potere".

— E tu sai questo? Che sono pronti a intervenire?

"Certo che lo so. A: è inquietante. C: Sì che è inquietante ma voi non vi rendete conto. Macron ha paura. Per questo ti dico che ha paura. Molta paura", ha detto Chalençon.  

Il ministro degli Interni francese, Christophe Castaner, ha reagito alle parole di Chalençon su Twitter:

"Allora, uno dei leader dei Gilet Gialli ci annuncia un colpo di Stato militare… E' una commedia all'italiana o un nuovo delirio personale?", ha scritto.

Il deputato di Forza Italia Matteo Perego, riferisce Agenzia Nova, ha commentato le dichiarazioni del leader dei Gilet gialli Chalencon e ha scritto in un post su Facebook:

"Moavero, Salvini, Conte, che ne pensate dell'alleanza stretta dal vicepremier Di Maio? Il governo italiano appoggia golpisti pronti alla guerra civile in un paese alleato? O prendete le distanze o siete complici di un affronto diplomatico senza precedenti in Europa. E' una vergogna, Di Maio dovrebbe dimettersi ora". 

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала